Creare perline di vetro

Le perline hanno importanza in tutte le culture, in tutte le religioni del mondo. Già nel passato venivano usate come gioiello, sia per la bellezza dell’uomo, sia per la decorazione di vari oggetti come corone, vestiti, mobili, borse, armadietti o tombe.
A colui, che le indossa non danno solo bellezza e potere, più di tutto testimoniano l’abilità dell’uomo nel pensare astratto.
Le perline più antiche risalgono a 40.ooo anni fa. Il miracolo della produzione del vetro dura da migliaia di anni. I primi oggetti prodotti dall’uomo sono le perle.

Nonostante la disponibilità di articoli in vetro economici, gli oggetti in vetro soffiato o lavorato alla fiamma rimangono un'arte viva.

 

Tecnica:

Le perline di vetro si creano lavorando alla fiamma. È un metodo che richiede molto tempo. Si deve riscaldare un bastoncino di vetro mediante una fiamma di propano e ossigeno fino allo scioglimento dello stesso. Dopo si avvolge il vetro morbido ad un bastoncino d’ acciaio e si fa crescere una perlina. Si possono combinare diversi colori e decorare la perlina con diversi elementi e disegni. Poi, la si deve raffreddare lentamente in un granulato speciale. Alla fine si toglie dal bastoncino d’ acciaio; dove c’era il bastoncino rimane un buco, in questo si possono infilare dei fili e creare dei gioielli.